ECONOMIA
Lagarde: "Inflazione alta nell'Eurozona a breve termine"
07 Febbraio 2022

Nell'Eurozona "è probabile che l'inflazione rimanga elevata nel breve termine". Lo ribadisce la presidente della Bce Christine Lagarde, in audizione alla commissione Econ del Parlamento Europeo a Bruxelles. "I prezzi dell'energia - aggiunge - continuano ad essere la principale ragione dell'elevato tasso di inflazione: il loro impatto diretto ha pesato per oltre la metà dell'inflazione di gennaio e i costi dell'energia stanno spingendo i prezzi in alto in molti settori". Anche se "l'outlook dell'inflazione è incerto, è probabile che rimanga alta per un periodo più lungo di quanto previsto in precedenza, ma che declini nel corso dell'anno", conclude. 

Pubblicità
Ultime notizie