METEO
Grandine infernale: bimba di un anno morta dopo essere stata colpita da un chicco di 10 cm
31 Agosto 2022

Grandinata infernale, Girona sotto choc per la morte di una bimba di un anno. Una bambina di un anno è morta dopo essere stata colpita da un enorme chicco di grandine di 10 centimetri durante una terribile tempesta che si è abbattuta sulla Spagna. La piccola di 20 mesi era una delle 30 persone rimaste ferite dopo essere stati colpiti da enormi chicchi di grandine che sono caduti sulla città catalana di La Bisbal de l'Emporda. La bambina, portata d'urgenza all'ospedale Josep Trueta di Girona martedì pomeriggio, è morta poche ore dopo. Non si conosce ancora la nazionalità della bambina che è morta e dove si trovava esattamente quando è stata colpita dai chicchi di grandine che l'hanno uccisa.

Anche una donna è stata ricoverata nello stesso ospedale, della bimba, mercoledì a causa delle ferite riportate dopo la violenta grandinata. L'impatto del maltempo è stato devastante, come si legge sulle testate internazionali la maggior parte delle altre 28 persone colpite dagli enormi chicchi di ghiaccio dopo aver subito ferite alla testa e tagli su tutto il corpo, oltre che ossa fratturate, hanno avuto bisogno di punti di sutura e ingessamento degli arti colpiti. I chicchi erano enormi e sono stati paragonati a pietre dalla grandezza di una pallina da tennis. I meteorologi catalani hanno affermato che i chicchi di grandine caduti nella zona, vicino alla città turistica di Girona, vicino al confine spagnolo con la Francia, sono stati i più grandi degli ultimi vent'anni. Anche le auto sono state danneggiate dalla tempesta.

Pubblicità
Ultime notizie