POLITICA
E' morto Roberto Maroni: aveva 67 anni
22 Novembre 2022

È morto Roberto Maroni. Aveva 67 anni. Ex segretario leghista, era stato anche governatore della Lombardia e ministro dell'Interno e del Welfare. 

Maroni era nato a Varese, il 15 marzo 1955 è stato un politico italiano, segretario federale della Lega Nord dal 1º luglio 2012 al 15 dicembre 2013. È stato ministro dell'interno nei governi Berlusconi I e Berlusconi IV, risultando il primo politico esterno alla Democrazia Cristiana a ricoprire l'incarico nella storia repubblicana, Ministro del lavoro e delle politiche sociali nei governi Berlusconi II e Berlusconi III. È stato presidente della Regione Lombardia dal 2013 al 2018.

Maroni eletto deputato alla Camera nel 1992, dove ricopre la carica di presidente del gruppo parlamentare leghista. Entra nel consiglio federale della Lega e segue per conto della segreteria di Bossi le più importanti vicende politiche di quegli anni. Sempre nel 1992, contribuisce alla vittoria della Lega Nord alle elezioni amministrative, culminata nell'elezione del primo sindaco leghista in una città capoluogo di provincia, Varese; Maroni entra in quella prima giunta leghista come assessore comunale al Territorio nella giunta di Raimondo Fassa.

Pubblicità
Ultime notizie