POLITICA
Marche - Tolentino, nuova bufera sull'Assm: "Il presidente Ottavi è pensionato e quindi inconferibile"
17 Gennaio 2023

Il capogruppo di Tolentino nel Cuore, Silvia Luconi, ha presentato una interrogazione da discutere nel prossimo Consiglio Comunale "affinché il Sindaco fornisca chiarimenti circa l'inconferibilità del Presidente di Assm Nando Ottavi, poiché pensionato".
"In effetti" spiega Luconi "è concorde l'opinione (anche) della Corte dei Conti sul punto; oltre ai riferimenti normativi citati nell'Interrogazione, una ulteriore deliberazione, quella della CdC della Sardegna, n.139/2022, dove a pag.5, in maniera chiara, viene evidenziato il divieto di conferire "incarichi direttivi" ovvero "cariche in amministrazioni controllate" a lavoratori (pubblici e privati) pensionati, se non a titolo gratuito.

 

Anche il dipartimento della Funzione pubblica del 28.5.2021, a pag.2, terzo capoverso, fornisce la medesima interpretazione.
Da informazioni assunte a seguito del CDA che si è tenuto lunedì 16 Gennaio alle ore 15 sembra che il Cav. Nando Ottavi abbia dovuto rinunciare al compenso che invece era stato deliberato e che è trascritto anche nella visura camerale dell'Assm, redatta subito dopo la sua nomina, perché altrimenti non avrebbe potuto espletare il suo ruolo; sembra che lo abbiano dovuto fare anche altri componenti del CDA, già pensionati. Trovo disarmante il pressapochismo con il quale questo Sindaco e la sua Maggioranza amministrano la città, la quale per la sua storia e per la sua tradizione, meriterebbe più attenzione e meno arroganza, anche perché mettono alla gogna politica persone rispettabili che non possono subire tali leggerezze".

Pubblicità
Ultime notizie