ATTUALITÀ
Marche - L'Acapulco devastato dalla mareggiata, Frisari: "Situazione inaccettabile, qui abbiamo fatto grossi investimenti"
23 Novembre 2022

Il locale devastato. La spiaggia che non esiste praticamente più. Danni enormi che rischiano di compromettere il futuro stesso di uno dei balneari più frequentati di Porto Recanati.

Stiamo parlando dell'Acapulco che a seguito della mareggiata di ieri ha dovuto fare i conti con una situazione drammatica.

"E' stata distrutta tutta la parte elettrica esterna e parte di quella interna" dice sconfortato il titolare Pino Frisari "mentre il locale è stata completamente allagato così come il lungomare. La mareggiata si è portata via anche la sabbia e praticamente oggi ci troviamo adesso in mezzo al mare.

Era una situazione che tutti conoscevano bene" dice Frisari aggiungendo che "sono stati posizionati degli scogli a protezione della ferrovia, ma noi siamo l'unico balneare senza scogliere davanti e il mare ci sfoga tutta la sua forza addosso.

Chiaramente, da un momento all'altro qui verrà buttato giù tutto ma noi abbiamo già fatto un grosso investimento 14 anni fa e dieci anni fa lo chalet è stato distrutto. E' una situazione inaccettabile.

Inoltre, ieri non si è visto nessuno nè del Comune nè della Protezione Civile: abbiamo dovuto pulire tutto da soli. Ci sentiamo completamente abbandonati".

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Pubblicità
Ultime notizie