METEO
Caldo, verso un indebolimento dell'anticiclone già dalla prossima settimana
23 Luglio 2022

Conto alla rovescia per la morsa del caldo e le temperature decisamente sopra la media che hanno dominato finora: la situazione meteorologica va infatti, a partire dalla prossima settimana, verso un indebolimento dell'anticiclone africano responsabile delle temperature sopra la media.Lo ha detto Bernardo Gozzini, direttore del consorzio Lamma (Laboratorio di Monitoraggio e Modellistica Ambientale) che riunisce Regione Toscana e Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr).


    La situazione sta cambiando perché la massa d'aria proveniente da Nord "sta schiacciando l'anticiclone africano sul Mediterraneo, espandendolo verso i Balcani e il nostro Sud.

 


    Questa situazione ha creato instabilità sull'arco alpino, con temporali che potrebbero interessare anche la Pianura Padana".
    Una situazione, questa, secondo Gozzini, che "potrebbe portare a un indebolimento dell'anticiclone africano" già dalla prossima settimana, con temperature più basse al Nord e poi progressivamente anche al Centro (a partire da Toscana e Umbria) e poi anche a Sud. "Il prossimo fine settimana - osserva - dovrebbe quindi essere leggermente più fresco, circa 3 gradi in meno, quindi più vicino ai normali valori stagionali".

Pubblicità
Ultime notizie